I laboratori di didattica innovativa sono rivolti a docenti, educatori e formatori che desiderano acquisire competenze certificate Skills Training Space® nel settore digital per integrare ed innovare il loro approccio didattico educativo.
Per questo motivo, la formazione per docenti viene erogata anche a distanza, sotto forma di Webinar.

L’offerta di Skills Training Space® rivolta ai formatori prevede:

  • Basi di coding per la didattica: un nuovo approccio allo sviluppo del pensiero computazionale: il laboratorio promuove l’impiego di learning strategies innovative per incrementare conoscenze e abilità di docenti e formatori in merito all’introduzione di strumenti tecnologici di coding per sviluppare il pensiero computazionale.
  • Robotica educativa: progetti di sviluppo delle competenze scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e logico-matematicheil laboratorio è un percorso alla scoperta della robotica, in un’ottica creativa basata sulla cooperazione e sulla collaborazione alla costruzione del proprio robot e alla programmazione dello stesso.
  • Generazione digitale: il laboratorio promuove l’acquisizione di competenze necessarie a predisporre ed erogare interventi scolastici adeguati agli stili di apprendimento degli studenti, che tengano conto del nuovo contesto culturale caratterizzato dal “digitale”.
  • Didattica con la LIM: il laboratorio intende promuovere l’apprendimento di una metodologia per l’integrazione della LIM nelle attività d’aula, quale opportunità per ripensare l’insegnamento e innovare la didattica.
  • Introduzione alla didattica con dispositivi mobili/tablet: il laboratorio affronta l’apprendimento di metodologie per l’utilizzo e l’integrazione di dispositivi mobili/tablet nelle attività didattiche. In questo modo sarà possibile innovare spazi, modi e tempi di insegnamento e dell’apprendimento.
  • Impostare e gestire un corso secondo il metodo Flipped: il laboratorio intende fornire ai docenti presupposti teorici e metodologici nonché suggerimenti tecnici per impostare una lezione o corso applicando il metodo della flipped classroom.
  • Metodologia innovativa e contenuti interattivi per le materie umanistiche, scientifiche e linguistiche: il laboratorio si pone l’obiettivo di far acquisire agli insegnanti una serie di spunti metodologici e di strumenti di lavoro per progettare e condurre attività didattiche innovative nell’ambito della propria area disciplinare. Verranno presentate applicazioni e strumenti atti ad impostare le lezioni in modo nuovo ed efficace.
  • Tecnologie per l’integrazione di BES e DSA: il laboratorio intende potenziare le competenze di docenti e formatori nell’impiegare efficacemente metodologie, strumenti e strategie didattiche per favorire e facilitare l’apprendimento degli utenti con DSA e BES e garantire a ciascun allievo il proprio personale successo formativo.
  • Realizzare strumenti di verifica interattivi: le nuove tecnologie impongono una riflessione sui criteri e contenuti della valutazione che si riflettono nelle modalità di valutazione. Il laboratorio intende fornire ai docenti e ai formatori le competenze per utilizzare software e applicazioni per realizzare quiz, questionari e strumenti di verifica interattivi.
  • Sistemi cloud al servizio dei docenti: il laboratorio intende fare conoscere le potenzialità dei sistemi cloud per la didattica e la formazione collaborativa. Tramite i sistemi cloud, attraverso apposite piattaforme, applicazioni e strumenti online gli insegnanti e i formatori possono condividere idee, scrivere documenti in modo collaborativo, scambiarsi file e prodotti multimediali aggiornati a vantaggio della programmazione didattica.
  • Creare video didattici: il laboratorio desidera far comprendere a docenti e formatori le potenzialità del video come strumento didattico per la trasmissione ed acquisizione dei contenuti. Attraverso un linguaggio immersivo e multimediale come, i docenti saranno in grado di coinvolgere gli studenti nella co-costruzione e condivisione della conoscenza e li guideranno nella realizzazione di divertenti video didattici.
  • Realtà virtule: creare ed esplorare nuovi mondi: il laboratorio desidera introdurre docenti e formatori all’utilizzo della realtà virtuale nei contesti di apprendimento. L’esperienza in ambienti virtuali permette di conoscere il mondo attraverso un apprendimento senso-motorio, più rapido di quello simbolico, tipico degli ambienti scolastici tradizionali e per questo motivo aumenta il coinvolgimento emozionale e l’immersività nell’esperienza oltre ad offrire la possibilità di riflettere sui propri processi cognitivi.

…e molte altre soluzioni personalizzate. Vieni a scoprire il nostro progetto!